0444 340881 Dal Lunedì alla Domenica 8:30 - 12:30 | 14:30 - 19:00 Viale Trieste 56/B, 36075 Montecchio Maggiore (VI)

Piante da Balcone: Come Proteggerle dal Gelo Invernale

Questa volta le previsioni hanno centrato il segno e il vento gelido proveniente dalla Russia (buran) ha investito l’Italia. Molti, soprattutto nelle zone climatiche mediterranee, non sono preparati al freddo. Men che meno al freddo siberiano.

Abbiamo già parlato delle piante d’appartamento per godere della bellezza dei fiori in pieno inverno, ma che dire delle piante che rimangono fuori in giardino o nel balcone? Come possiamo proteggerle dal gelo invernale?

In questo articolo vogliamo darti 3 consigli utili per proteggere le tue piante nel periodo più rigido dell’inverno che precede la primavera.

1. Sposta le tue piante in una zona più riparata

piante inverno

Molti consigliano di portare le piante dentro casa, ma se sono state fuori fino ad ora lo sbalzo termico potrebbe danneggiarle ulteriormente. Sposta le tue piante in una zona più riparata ma comunque non troppo calda. Può essere nel vano scala, in cantina o nel garage. Anche se non riceveranno luce per 4/5 giorni non accadrà niente e potranno riprendere la regolare esposizione solare una volta passata l’ondata di gelo.

Se non ti è possibile spostare le piante in uno spazio dedicato puoi sempre spostarle a ridosso del muro, meglio se esposto a sud. In questo modo riceveranno un po’ di calore dalle mura dell’abitazione e staranno più riparate. In ogni caso è indispensabile allontanarle dalle ringhiere che gelano più facilmente e trasmettono il freddo direttamente alla pianta.

2. Proteggile con i “vestiti” adatti

pacciamatura

Anche le piante hanno bisogno di essere vestite per proteggersi dal freddo. Ovviamente per “vestiti” non intendiamo cappotti, guanti e berretto di lana 🙂

La prima cosa da fare è quella di proteggere le radici. Il modo migliore è quello di creare una coperta con uno strato di foglie secche, paglia o trucioli di legno che ricopra tutta la superficie del terreno. Si chiama Pacciamatura e serve appunto per creare un’ulteriore protezione alla pianta.

Se la pianta è contenuta in un vaso avrà bisogno di maggiore protezione. Avvolgi il vaso in fogli di giornale o ancora meglio in un sacco di juta. Oppure potresti unire le piante con vasi di dimensioni simili dentro una scatola di cartone, avendo cura di cambiarla nel caso si inumidisse troppo.

Oltre alle radici è necessario proteggere anche la parte esterna della pianta. Non potare i rami in questo periodo, serviranno alla pianta per proteggersi meglio. avvolgi piuttosto i rami con del tessuto non tessuto (TNT) e, se sono rami flessibili, cerca di avvicinarli tra di loro per permettere una protezione assoluta.

Cappuccio protettivo per piante TNT in polipropilene permeabile

3. Investi in una piccola serra

serra balcone

Per essere sicuro che le tue piante stiano al riparo con qualsiasi condizione climatica ti consigliamo di investire in una piccola serra. Per i balconi esistono anche le serre da balcone sviluppate in verticale che permettono di raggruppare le piante in un luogo riparato e al tempo stesso correttamente arieggiato.

È possibile acquistare sia serre economiche in materiale plastico non riscaldate, sia serre indipendenti riscaldate per piante particolari che hanno bisogno di maggiori attenzioni.

Autore

Alessia Missiaglia - Grafica e Web Designer Freelance. Realizzo e Gestisco Siti Internet per piccole/medie imprese, svolgo servizi di SEO Copywriting e di Social Media Marketing.

Seguici su Facebook

Dove siamo

Il punto vendita Vivai Filippi - Eden del Fiore ha sede
a CREAZZO (Vicenza) in Via Spino 46,
Tel. 0444 340881
Aperti dal Lunedì alla Domenica
8:30 - 12:30 | 14:30 - 19:00