Piante d’appartamento: cosa fare quando si va in vacanza

piante d'appartamento quando sei in vacanza

Stai per partire per le vacanze, hai pianificato tutto a puntino, ti manca solo una cosa: chi si prenderà cura delle tue piante d’appartamento mentre tu sei via?

Se stai via solo una settimana

innaffiare piante in vacanza

Se pianifichi di stare fuori per un breve periodo di tempo (meno di una settimana) basta prendere piccoli accorgimenti, senza dover necessariamente chiamare qualcuno che si prenda cura delle tue piante.

La prima cosa che devi fare è una bella pulizia: foglie secche e fiori morti vanno tolti. Una volta ripulite per bene le tue piante è necessario dargli una bella innaffiata, di quelle abbondanti. Se usi dei sottovasi ricordati di svuotarli dopo una mezz’oretta per evitare ristagni.

Raggruppa tutte le piante nella vasca da bagno o nel box doccia, zona della casa dove l’umidità è maggiore.

Se ne hai tante puoi ricreare l’umidità del bagno coprendole con un telo di plastica. L’importante è che le foglie non tocchino la plastica altrimenti rischiano di marcire. Per questo puoi usare un rialzo, in modo da creare una specie di serra dentro casa.

Grazie all’umidità creata le piante manterranno una discreta idratazione fino al tuo rientro.

PS: Ovviamente tutte queste accortezze non sono necessarie durante l’inverno in quanto le piante si trovano nel loro momento di riposo e non necessitano di irrigazioni frequenti.

Se stai fuori più di una settimana

cura piante in vacanza

Se invece la tua vacanza dura più di una settimana è necessario affidarsi a qualcuno (amico, parente, vicino di casa) che si prenda cura delle tue piante mentre sei fuori.

Assicurati di lasciare tutte le informazioni necessarie per la cura delle piante. Non presumere che gli altri sappiano e conoscano ciò di cui hanno bisogno le tue piante. Potrebbe involontariamente dare troppa acqua (errore molto comune) per paura che si secchino.

Se proprio non riesci a trovare nessuno che possa darti una mano puoi pensare di acquistare delle pratiche capsule in gel. Queste capsule rilasciano l’acqua gradualmente e possono mantenere la pianta idratata per un periodo di 20-30 giorni a seconda della dimensione del vaso.

In Conclusione

Non ossessionarti troppo e cerca di goderti la meritata vacanza. Pratica queste semplici linee guida e vedrai che andrà tutto benissimo. Quindi rilassati e divertiti!

Autore

Alessia Missiaglia - Grafica e Web Designer Freelance. Realizzo e Gestisco Siti Internet per piccole/medie imprese, svolgo servizi di SEO Copywriting e di Social Media Marketing.

Seguici su Facebook

Dove siamo

Il punto vendita Vivai Filippi - Eden del Fiore ha sede
a CREAZZO (Vicenza) in Via Spino 46,
Tel. 0444 340881
Aperti dal Lunedì alla Domenica
8:30 - 12:30 | 14:30 - 19:00