0444 340881 Dal Lunedì alla Domenica 8:30 - 12:30 | 14:30 - 19:00 Viale Trieste 56/B, 36075 Montecchio Maggiore (VI)

I lavori da fare in giardino durante i mesi autunnali

Settembre

Questo mese è una “seconda primavera” per le piante che dopo la calura estiva sfoggiano bellissime fioriture e una vegetazione rigogliosa. Ma non facciamoci ingannare da questa nuova ripresa. Durante questo mese c’è molto da lavorare per ridare alle piante l’energia persa durante quest’ultimo vigore vegetativo e prepararle per l’arrivo dei primi freddi. Le cose da fare sono tre:

  1. Concimare prato, giardino, orto e frutteto. In questa fase è opportuno non somministrare azoto.
  2. Potare per l’ultima volta dell’anno le siepi sempreverdi e le rose che hanno terminato la fioritura.
  3. Piantare i bulbi a fioritura primaverile (tulipani, narcisi, giacinti, ecc.) nelle zone più fresche.

La fine del mese è il momento ideale per la semina del tappeto erboso prima dell’avvento delle piogge autunnali. Se lascerete trascorrere quest’epoca, potrete sperare di seminare il prato solo nel corso dell’inverno, quando il gelo indurisce il terreno ed è possibile lavorarlo in superficie senza impastarlo.

Ottobre 

Mese curioso questo: inizia con un clima pressoché estivo per poi precipitare in fretta verso condizioni climatiche quasi invernali. All’inizio del mese quindi l’attività vegetativa è paragonabile a quella di settembre, favorita dalla più elevata disponibilità di acqua e dalle temperature più mitigate. In questo periodo si possono effettuare lavorazioni al terreno per ospitare future piantagioni e si terminano i tappeti erbosi.
Entro la fine del mese è necessario tagliare gli steli delle erbacee perenni sfiorite, e si può iniziare a raccogliere le foglie e ad ammucchiarle negli appositi contenitori per fare i terricciati organici. 

Novembre 

In genere è uno dei mesi più piovosi dell’anno o, quantomeno, uno dei più umidi. Le nebbie sono frequenti e non invitano ai lavori in giardino che dovrebbero tuttavia venir effettuati nelle ore migliori, per sfruttare al massimo la stagione favorevole. Certo è questo il mese in cui l’hobbistica del giardino pesa di più: si lavora per difendere, per riparare, per sorreggere, per fasciare. 
Dopo aver messo al sicuro le nostre piante, non dimentichiamoci di preparaci anche per le prossima stagione: se non lo abbiamo ancora fatto, novembre è il mese limite per la piantagione delle bulbose primaverili.

Seguici su Facebook

Dove siamo

Il punto vendita Vivai Filippi - Eden del Fiore ha sede
a CREAZZO (Vicenza) in Via Spino 46,
Tel. 0444 340881
Aperti dal Lunedì alla Domenica
8:30 - 12:30 | 14:30 - 19:00